Dalla stampa locale

I possibili danni di una scossa come quella del 1570

La Nuova Ferrara del 23/05/2013  ed. Nazionale  p. 3

CNcacheCopy - Mozilla Firefox_2013-05-24_15-17-02A Ferrara mille e 27 persone coinvolte nei crolli (tra morti e feriti) e quasi 12.500 cittadini sfollati. Sono i dati, riportati dall’ultimo numero dell’Espresso (in edicola ancora oggi), nell’eventualità che nell’immediato si verifichi un sisma con epicentro e magnitudo simili a quella del terremoto che colpì Ferrara nel 1570 (calcolata con formule matematiche in 5.6) . I dati pubblicati dall’Espresso fanno riferimento alla banca dati della Protezione civile con cui viene pianificata l’emergenza nel caso di un terremoto. Una banca dati realizzata da un gruppo di lavoro del Servizio sismico nazionale, con l’intensità della scossa che viene calata su quella che è la situazione edilizia attuale, tenendo conto della densità degli abitanti, della vulnerabilità dell’edificio in base all’anno in cui è stato costruito e ai materiali usati. In ogni caso – rileva anche il servizio dell’Espresso – molto dipende dal tipo di suolo su cui la costruzione si trova, dalla qualità del cemento che è stato usato nella costruzione e dalla sovrapposizione di più onde sismiche durante il terremoto. «Indubbiamente si tratta di fattori estremamente vari – rileva l’assessore provinciale alla Protezione civile Stefano Calderoni. E le stime sono estremamente aleatorie. Di certo è che l’attività programmata riguarda l’accoglienza delle persone in caso di calamità, anche per un’alluvione. Per quanto ci riguarda, comunque abbiamo stime fino a una magnitudo massima di 6.2, calcolata sulla base del rilascio di energia delle faglie che interessano direttamente il nostro territorio».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...